Olive Dolci Verdi Giganti

Olive Dolci Verdi Giganti


Olive greche Verdi Giganti dolci
olive verdi dolci giganti
Olive greche Verdi Giganti dolci
olive verdi dolci giganti

Le Olive antiche di Grecia

Le Olive Verdi Dolci Giganti nascono nella Calcidica, penisola greca vicino a Salonicco, formata da tre lingue di terra che si allungano nel mar Egeo.
L’ulivo costituisce da almeno due secoli un punto di riferimento importantissimo sia per la vita economica, che per le tradizioni culturali degli abitanti di questa zona. Sono olive caratterizzate da un frutto di grosse dimensioni, dalla polpa carnosa e croccante e da un aroma delicatamente fruttato.

Indicazioni per l’uso:

Le Olive Verdi Dolci Giganti sono lavorate con il tipico metodo italiano, che gli conferisce un aroma delicatamente fruttato.
Dalla polpa ricca, soda e succosa, sono fresche, ideali come snack o per gli aperitivi. In cucina si utilizzano negli antipasti di salumi e formaggi.

Ingredienti:

Olive, acqua, sale; acidificante: acido tartarico, acido citrico.

Peso netto

200 g


Share on Facebook  Pin it  Tweet  Share on Google+    Condividi


Ti potrebbe interessare ANCHE 

Ti potrebbe

interessare Anche

  • Olive Verdi e Nere condite in Giardiniera

    0 out of 5
  • Olive Verdi denocciolate Giganti rustiche del contadino

    0 out of 5
  • Olive Nocellara Etnea denocciolate condite con provolone piccante

    0 out of 5
  • Olive Itrana nera del Lazio

    0 out of 5
  • Olive Nere Giganti Bella di Puglia

    0 out of 5
  • Olive Rosate Condite

    0 out of 5
  • Olive Dolci Verdi Castelvetrano

    0 out of 5
  • Olive Leccino

    0 out of 5
  • Olive Nocellara Etnea denocciolate condite

    0 out of 5
  • Olive nere denocciolate condite

    0 out of 5
  • Olive Nocellara Etnea schiacciate condite

    0 out of 5
  • Olive Taggiasca

    0 out of 5
  • Olive Dolci Verdi Giganti

    0 out of 5

La Nuova Linea Gourmet 

null
  • La Provenzale

    0 out of 5
  • La Saracena

    0 out of 5
  • L’ELLENICA

    0 out of 5
  • La Borbonica

    0 out of 5
null

Vai alle Altre Linee 

Rimani informato attraverso la nostra pagina FACEBOOK

X